Rapunzel, Rapunzel, lass deinen Salat herunter

07.01.2022

07/01/2022 - (Fonte © lid.ch) - Rapunzel, Rapunzel, scola la tua insalata

Link zu frischen Salaten

In inverno è disponibile anche l'insalata di noci fresche di coltivazione svizzera. (unsplash)

La rigogliosa lattuga d' agnello è di grande importanza culinaria. Nella sua forma selvatica, è probabilmente originario delle aree comprese tra il continente europeo e quello asiatico. I ricercatori presumono che si sia sviluppato selvatico già nel Neolitico. E ancora oggi puoi trovarlo ancora nella sua forma selvaggia in alcuni luoghi.

Un'insalata dai tanti nomi

Nel XVI secolo, la lattuga, che allora era ancora in gran parte considerata un'erbaccia, era usata principalmente dai monasteri per scopi medicinali, ad esempio come cura per lo scorbuto. Nel corso dei secoli, tuttavia, la lattuga di agnello ha goduto di una popolarità crescente, è stata coltivata deliberatamente ed è persino entrata nel nostro patrimonio culturale immateriale attraverso le fiabe dei Grimm: Rapunzel dal pelo lungo deve il suo nome alla lattuga di agnello. Durante la gravidanza, sua madre era così affamata di lattuga, chiamata anche Rapunzel, che suo marito si è intrufolato nel giardino del vicino per rubare le bellissime foglie verdi del giardino della strega. Il resto della storia dovrebbe essere familiare ai più.

Oltre a Rapunzel, la lattuga di agnello è anche conosciuta come lattuga di campo o di agnello, bocca di pecora, crescione, spiga di topo o lattuga di agnello. La varietà dei nomi mostra che è popolare in molti luoghi ed è quindi diffuso oggi: dalle Isole Canarie alle aree dell'Africa settentrionale fino al Caucaso - e ovunque in Europa.

Garanzia svizzera

In Svizzera, la lattuga d'agnello è la lattuga invernale più popolare e fortunatamente la maggior parte delle foglie vendute proviene dalla Svizzera. Quando si tratta di insalata di noce moscata, ad esempio, la Svizzera è praticamente autosufficiente e solo il 10 percento circa viene importato. Con quasi 550 ettari coltivati, la lattuga è anche al 7° posto tra gli ortaggi con la superficie più ampia della Svizzera. La lattuga di noci è anche una coltura importante per i produttori di ortaggi svizzeri: nel 2020, con un fatturato di ben 70 milioni di franchi, era la numero 2 dietro i pomodori.

Pick-me-up che induce il sonno

Insieme ad altre varietà di lattuga invernale come il pan di zucchero, il cicorino rosso, la cicoria o l'indivia, la lattuga di agnello è una delle verdure a foglia che in inverno trovano la loro strada fresca dal campo. La robusta lattuga gestisce facilmente temperature fino a meno 15 gradi. In termini di aspetto, tuttavia, la lattuga di agnello differisce notevolmente dalle sue colleghe e il suo gusto è anche molto più delicato e ricco di noci rispetto ad altre insalate invernali.

La lattuga d'agnello è anche molto ricca di nutrienti e vitamine: ha un alto contenuto di vitamina C che supera di gran lunga quello della lattuga. La lattuga d'agnello vanta anche alti livelli di potassio, vitamina B6, rame, zinco, magnesio e fosforo. Inoltre, la lattuga d'agnello è un'importante fonte di ferro. Le sue radici e, in misura minore, le sue foglie contengono anche olio di valeriana. Questo favorisce il sonno e calma lo stomaco.

Gustare caldo in combinazione con uova e Conosciamo la pancetta , l'insalata di noce moscata, soprattutto come antipasto classico. Per il suo aroma di nocciola, si sposa bene anche con formaggi e funghi. La variante tiepida è un po' meno conosciuta come una specie di spinaci: brevemente cotta a vapore in un po' di burro, la lattuga di agnello ha un sapore molto delizioso.